Top PDF Tétanos grave: prise en charge et facteurs pronostiques

Calcolo differenziale (pdf) - 1.53 MB

Calcolo differenziale (pdf) - 1.53 MB

I due fondamentali capitoli dell’analisi matematica sono il calcolo differenziale e il calcolo integrale. Mentre il calcolo integrale trova le sue origini nella matematica greca, il calcolo differenziale nacque e prese forma nel XVII secolo, essenzialmente ad opera di Newton e Leibnitz

Read more

Il calcolo integrale (pdf) - 1.18 MB

Il calcolo integrale (pdf) - 1.18 MB

Le applicazioni del calcolo integrale sono svariate: esistono, infatti, molti campi, dalla fisica alla ingegneria, dalla biologia alla economia, in cui si fa largo uso degli integrali. Per fornire l’idea intuitiva del concetto cardine del calcolo differenziale, ossia la derivata, abbiamo introdotto il problema della tangente; allo stesso modo, per presentare l’idea di integrale tratteremo il problema del calcolo dell’area.

Read more

Calcolo differenziale per le funzioni in due variabili (pdf) - 1.08 MB

Calcolo differenziale per le funzioni in due variabili (pdf) - 1.08 MB

Il grafico della funzione z = f (x, y) è una superficie S in 𝑅 3 , ed il punto P di coordinate 𝑃 𝑥 0 , 𝑦 0 , 𝑧 0 con 𝑧 0 = 𝑓 𝑥 0 , 𝑦 0 si trova su di essa. Fissare 𝑦 = 𝑦 0 significa restringere l’attenzione alla curva 𝐶 1 data dall’intersezione di S col piano verticale di equazione 𝑦 = 𝑦 0 (la traccia di S nel piano 𝑦 = 𝑦 0 : questa curva è in effetti il grafico della funzione di una variabile 𝑧 = 𝑔 1 𝑥 = 𝑓 𝑥, 𝑦 0 , visualizzato in un piano verticale. La curva 𝐶 1 passa per il punto P e la sua retta tangente in P ha coefficiente angolare pari a
More...

Read more

Calcolo Combinatorio

Calcolo Combinatorio

priori: a parte le informazioni sulla forza delle due squadre relative ad ogni partita, o ad informazioni particolari sullo stato di forma dei giocatori, è noto che comunque è favorita la squadra di casa e quindi conviene puntare su pronostici con più “1” che “2”.

Read more

Il Calcolo delle Probabilità

Il Calcolo delle Probabilità

Dalle critiche alla definizione classica di probabilità, anche in conseguenza dei progressi delle scienze sperimentali, si sviluppò una nuova concezione della probab[r]

Read more

Il Calcolo Combinatorio

Il Calcolo Combinatorio

Definiamo come numero permutazioni di N oggetti di classe N, tutti i modi distinti in cui si possono disporre N oggetti scelti tra gli N. Il numero di permutazioni di oggetti non è altr[r]

Read more

cenni di Geometria differenziale (prof. V. Ancona)

cenni di Geometria differenziale (prof. V. Ancona)

Esercizio 4.3. Si provi che la curvatura di un cerchio di raggio r e’ identicamente 1/r. L’esercizio giustifica la definizione di raggio di curvatura in un punto di C : e’ r(s) = 1/k(s), l’inverso della curvatura. Dunque il raggio di curvatura di una retta e’ infinito, di un cerchio e’ uguale al raggio.

Read more

Osservazioni sul
                           differenziale, con particolare attenzione alle
                           funzioni di più variabili

Osservazioni sul differenziale, con particolare attenzione alle funzioni di più variabili

La domanda che dà origine al concetto di differenziale è la seguente: è possibile approssimare l’incremento, cioè la funzione il cui grafico è rappresentato nella figura 2 , con una funzione lineare, ovvero una funzione avente per grafico una retta passante per l’origine? Per rispondere alla domanda consideriamo una generica funzione lineare, x 7→ L x 0 (x) e valutiamo l’errore che si commette

Read more

Calcolo integrale

Calcolo integrale

Prima di dare definizioni rigorose si vuole descrivere in modo informale il concetto di integrale definito e il teorema fondamentale del calcolo integrale presentando due problemi: il calcolo dello spazio percorso da una particella in moto rettilineo, quando si conosca la funzione velocit` a, e il calcolo dell’area di una parabola.

Read more

E. Fabri - Come Introdurre la Fisica Quantistica Nella Scuola Secondaria Superiore - DIspensa.pdf (1 MB)

E. Fabri - Come Introdurre la Fisica Quantistica Nella Scuola Secondaria Superiore - DIspensa.pdf (1 MB)

Esperimenti con altre particelle Abbiamo gi` a accennato al fatto che i comportamenti “strani” non sono una peculiarit` a dei fotoni e degli elettroni, ma che usando tecniche opportune `[r]

Read more

Uno
                           schema sintetico sul differenziale

Uno schema sintetico sul differenziale

Per n = 1 la derivabilità (rispetto all’unica Per n ≥ 2 l’esistenza di tutte le derivate variabile) è anche condizione sufficiente per la parziali non è affatto condizione sufficiente per differenziabilità di una funzione in un punto. la differenziabilità di una funzione in un punto (anzi, peggio ancora, non è nemmeno condizione

Read more

ulteriori considerazioni sulla trattazione degli urti elastici.pdf (1 MB)

ulteriori considerazioni sulla trattazione degli urti elastici.pdf (1 MB)

e matematica nel 1692. Frequent` o poi il Balliol College a Oxford ottenendo un master nel 1694. Keill gioc` o un importante ruolo come difensore di Newton nella disputa contro Leibniz in relazione all’invenzione del “Calcolo Infinitesimale”, cur` o un’interessante edizione dei primi sei libri degli Elementi di Euclide (1715), e pubblic` o un libro di Astronomia (nel 1718 in Latino, e nel 1721 in traduzione Inglese), dal titolo “Introductio ad Veram Astronomia”, che potesse servire come testo preliminare per lo studio dell’opera. molto pi` u tecnica, scritta dal suo Insegnante, David Gregory, dal titolo “Astronomiae Physicae et Geometricae Elementa”, e pubblicata a Oxford nel 1702 (e poi ristampata a Ginevra nel 1726).
More...

Read more

Calcolo di Limiti

Calcolo di Limiti

Osserviamo che la funzione risulta continua in tutti i punti escluso al pi´ u lo zero.[r]

Read more

Calcolo della tangente

Calcolo della tangente

Esercizi svolti – Calcolo dell’equazione della retta tangente ad una curva Esercizio1 Calcolare la retta tangente alla curva.. nel punto di ascissa.[r]

Read more

1.01 - Calcolo numerico e primo approccio col calcolo letterale 

1.01 - Calcolo numerico e primo approccio col calcolo letterale 

𝐐𝐮𝐞𝐬𝐢𝐭𝐨 𝟏. 𝟏. 𝟕. Com’è noto, nella divisione del naturale a per il naturale b≠0, il quoziente q ed il resto r sono due numeri naturali tali che r<b ed a=bq+r e q è il massimo numero tale che bqa, per cui b(q+1)>a. Quando invece i numeri a, b sono interi, è ancora a=bq+r, dove però il quoziente q è il numero tale che |q| è il massimo numero per cui si ha |b||q||a| e il resto r è tale che |r|<|b|. Ne consegue che l’alternativa corretta è [B]. D’altro canto, basta una semplice verifica per accertare che a=bq+r, vale a dire: –17=(– 3)∙(5)+(–2). E questo solamente per l’alternativa [B].
More...

Read more

Presentazione (PDF, 5.2 MB)

Presentazione (PDF, 5.2 MB)

Nel 1955 viene installato all’Istituto Nazionale per le Applicazioni del Calcolo di Roma un calcolatore.. di fabbricazione inglese denominato FINAC...[r]

Read more

Interventi sulla dislessia 4.15 Mb

Interventi sulla dislessia 4.15 Mb

bambini sono sono fondamentali fondamentali nella nella scuola scuola dell’infanzia dell’infanzia ee nei nei p imi p imi anni anni della della p ima ia p ima ia.. ee nei nei primi primi [r]

Read more

Statica (pptx) - 11.61 MB

Statica (pptx) - 11.61 MB

Lo scopo della STATICA è il calcolo delle forze agenti su strutture o entro strutture che siano in equilibrio. Lo studio di queste forze permette di stabilire se le strutture possano sostenere le forze senza subire significative deformazioni o fratture. Gli ingegneri e gli architetti devono essere in grado di calcolare le forze agenti sui componenti strutturali di un edificio, di un ponte.

Read more

Termodinamica (pdf) - 1.28 MB

Termodinamica (pdf) - 1.28 MB

b) si calcoli il volume massimo e il volume minimo occupato dal gas in ogni ciclo; c) si calcoli il lavoro realizzato in ogni processo e il lavoro totale durante l’intero ciclo.. Il g[r]

Read more

Le forze (pdf) - 1.01 MB

Le forze (pdf) - 1.01 MB

ovvero, un punto materiale (cioè un corpo di dimensioni trascurabili rispetto al sistema di riferimento in esame e contemporaneamente dotato di massa) al quale si[r]

Read more

Show all 7675 documents...